Gastroscopia e Colonscopia Torino

Gastroscopia e Colonscopia a Torino anche in narcosi sono ora disponibili presso il LARC Freidour: proprio per venire incontro alle richieste dei pazienti e per limitare il fastidio legato agli esami stessi, il Gruppo LARC offre questo servizio di sedazione.
Allevia il fastidio dell’esame con gli esami endoscopici in narcosi!

La Gastroscopia a Torino in Via Freidour 1 è un esame utile per osservare le superfici interne dell’esofago, dello stomaco, e del duodeno. L’esame viene indicato per diagnosticare lesioni infiammatorie, ulcerose o tumori ed è possibile durante l’esame, tramite una pinza attraverso il gastroscopio, prelevare piccole porzioni di tessuto da sottoporre ad analisi (Biopsia).

La Colonscopia a Torino in Via Freidour 1 è un esame endoscopico utile per osservare la superficie interna di tutto il colon (dal retto al cieco, e ileo terminale se necessario).

È indicata per la diagnosi di malattie infiammatorie croniche, diverticoli, polipi e tumori maligni. L’esame si effettua quando indicato dallo specialista sulla base della visita o nell’ambito preventivo ad esempio  se il paziente risulta positivo all’esame del sangue occulto fecale, il primo livello di screening per la diagnosi dei tumori del colon-retto, soprattutto nella popolazione fra i 50 e i 69 anni o se il paziente presenta fattori di rischio .

La narcosi (stato di profonda ipnosi, analgesia e rilassamento muscolare) assicura un minor fastidio e stress durante l’esecuzione degli esami.

Lo stato di narcosi viene indotto farmacologicamente dal Medico Anestesista. Può essere più o meno profondo in base alle necessità. così da garantire il massimo comfort durante l’esame.

La narcosi può essere richiesta dal paziente al momento della richiesta di prenotazione. Prima dell’Endoscopia in narcosi, sarà necessaria una Valutazione anestesiologica preliminare.

Prenota anche online, clicca qui.

Gastroscopia e Colonscopia in narcosi, allevia il fastidio dell’esame!

Nella sede LARC Freidour sono disponibili gli esami endoscopici anche in narcosi.

ACCESSO AGLI ACCOMPAGNATORI DEI PAZIENTI

Dal 15 ottobre 2021 si comunica che l’accesso è consentito agli accompagnatori
strettamente necessari (disabili, anziani, minori, donne in gravidanza) previa verifica di validità della Certificazione Verde (Green Pass).

Norme di comportamento per accedere presso le sedi del Gruppo LARC:

  • In caso di febbre superiore a 37.5°, tosse secca, difficoltà respiratoria acuta, rinite, mal di gola, dolore muscolare/spossatezza, nausea/vomito/diarrea, alterazione di olfatto/gusto non accedere alla sede, ricontattarci telefonicamente per spostare l’appuntamento
  • Arrivare all’appuntamento con 15 minuti di anticipo
  • Presentarsi senza accompagnatori, se non strettamente necessario (disabili, minori e gravidanza)
  • Se possibile scaricare da questo link il questionario di pre-triage; il questionario dovrà essere compilato in ogni sua parte e consegnato il giorno dell'esame, all'ingresso della sede, dove verrà comunque rilevata, come da Normative sopra citate, la temperatura corporea con termometro a distanza
  • Indossare correttamente la mascherina di protezione