AREA – OSTEOPOROSI

L’Osteoporosi è una malattia sistemica dello scheletro, caratterizzata dalla riduzione di massa ossea.

L’Osteoporosi è difficile da riconoscere, il più delle volte non dà nessun segno di sé: per questo è stata definita il “ladro silenzioso” che ruba per anni il calcio dal nostro osso.

In Italia si stima che questa patologia interessi quasi 5 milioni di donne e 1 milione di uomini, ma oltre il 70% dei pazienti affetti non sa di esserlo, poiché non svolge controlli preventivi.

Così in molti casi, la patologia viene scoperta al verificarsi di una frattura, la più frequente è la frattura del collo del femore.

Osteoporosi Densitometria ossea

Densitometria Ossea DEXA?

Presso Il Gruppo LARC è disponibile anche in convenzione con SSN.

FATTORI DI RISCHIO

Sono soggetti a sviluppare Osteoporosi:

  • donne oltre i 65 anni e uomini oltre i 70
  • donne dopo la menopausa o con alterazioni ormonali in grado di provocare un’accelerata perdita di calcio (es. irregolarità mestruali, menopausa prima dei 45 anni, amenorrea per più di sei mesi, alterazioni tiroidee e paratiroidee)
  • uomini over 60 con ridotto assorbimento/metabolismo del calcio e della vitamina D.

Inoltre sono fattori di rischio in entrambi i sessi:

  • abuso di alcol e fumo
  • anoressia
  • deficit di produzione di ormoni maschili
  • familiarità per la patologia (ad es. frattura del femore nei genitori)
  • immobilità prolungata
  • patologie dell’apparato gastrointestinale con sindromi da malassorbimento (celiachia, malattie infiammatorie intestinali)
  • patologie endocrine (patologie della tiroide, morbo di Cushing, ipogonadismo, diabete mellito)
  • pregresse fratture da fragilità
  • terapie farmacologiche con corticosteroidi.

PREVENZIONE

L’Osteoporosi si previene con stile di vita sano, con una moderata, ma regolare, attività fisica e con un adeguato apporto di calcio nella dieta. In presenza di fattori di rischio, la Densitometria Ossea DEXA, associata a esami di laboratorio e a una visita di valutazione dell’osteoporosi, rappresenta la miglior prevenzione della patologia.

DIAGNOSI

È essenziale poterla riconoscere tempestivamente, in particolare nelle donne e nelle persone anziane, quando non si ha ancora nessun disturbo, per sottoporle a cure tempestive. Per la diagnosi, si utilizza l’esame di Densitometria Ossea. Nelle sedi LARC viene svolto con metodica DEXA (Dual Energy X-Ray Absorptiometry), che, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, è la tecnica più precisa e affidabile per la valutazione della densità ossea. Accertata la presenza della patologia, la DEXA è inoltre utile per valutare la risposta del paziente alla terapia farmacologica: utilizza una dose molto bassa di raggi X, per cui la ripetizione di questo esame non presenta pericoli per la salute.

CURA

Nelle sedi LARC è attivo un ambulatorio dell’Osteoporosi: dopo l'esame diagnostico, eseguito con la Densitometria Ossea DEXA, lo Specialista potrà consigliare, se necessario, il trattamento più appropriato. Nei Centri di Fisiokinesiterapia LARC, inoltre, è possibile effettuare percorsi riabilitativi personalizzati per ritrovare la giusta serenità nel movimento e per attenuare il dolore.

ELENCO PRESTAZIONI:


DENSITOMETRIA OSSEA DEXA AVAMBRAC.
DENSITOMETRIA OSSEA DEXA COL.LOMB
DENSITOMETRIA OSSEA DEXA COLONNA+FEMORE
DENSITOMETRIA OSSEA DEXA FEMORE
DENSITOMETRIA OSSEA DEXA TOTAL BODY
MORFOMETRIA VERTEBRALE (app.DEXA)
VISITA PREVENZ. E CURA OSTEOP.

ACCESSO AGLI ACCOMPAGNATORI DEI PAZIENTI

Dal 15 ottobre 2021 si comunica che l’accesso è consentito agli accompagnatori
strettamente necessari (disabili, anziani, minori, donne in gravidanza) previa verifica di validità della Certificazione Verde (Green Pass).

Norme di comportamento per accedere presso le sedi del Gruppo LARC:

  • In caso di febbre superiore a 37.5°, tosse secca, difficoltà respiratoria acuta, rinite, mal di gola, dolore muscolare/spossatezza, nausea/vomito/diarrea, alterazione di olfatto/gusto non accedere alla sede, ricontattarci telefonicamente per spostare l’appuntamento
  • Arrivare all’appuntamento con 15 minuti di anticipo
  • Presentarsi senza accompagnatori, se non strettamente necessario (disabili, minori e gravidanza)
  • Se possibile scaricare da questo link il questionario di pre-triage; il questionario dovrà essere compilato in ogni sua parte e consegnato il giorno dell'esame, all'ingresso della sede, dove verrà comunque rilevata, come da Normative sopra citate, la temperatura corporea con termometro a distanza
  • Indossare correttamente la mascherina di protezione