Informazioni sul medico:

La Dr.ssa Patrizia Catellino, Specialista in Oftalmologia, è consulente LARC. Nell’ambito della sua specialità ha competenze in particolare in diagnostica e terapia del glaucoma, cataratta, diagnosi e correzione dei vizi rifrattivi, diagnosi delle patologie corneali e uveo sclerali e vitreo retina. Ha svolto per anni l’attività di medico di medicina generale convenzionato, contemporaneamente alla sua specialità in oftalmologia per poi optare definitivamente per la sola attività specialistica. Ha una passione per la medicina tradizionale cinese, in modo particolare per l’agopuntura e si sta interessando quindi della sua applicazione mediante tecnica laser non invasiva. Alla Dottoressa non manca la curiosità ed è felice di appartenere ad un gruppo di lavoro che contiene in sé pressoché ogni tipo di specialista in ambito medico. Spera inoltre di avere spesso contatti con gli altri colleghi non solo per fornire la sua opera ma anche per ricevere da loro suggerimenti e nuove idee.

ACCESSO AGLI ACCOMPAGNATORI DEI PAZIENTI

Dal 15 ottobre 2021 si comunica che l’accesso è consentito agli accompagnatori
strettamente necessari (disabili, anziani, minori, donne in gravidanza) previa verifica di validità della Certificazione Verde (Green Pass).

Norme di comportamento per accedere presso le sedi del Gruppo LARC:

  • In caso di febbre superiore a 37.5°, tosse secca, difficoltà respiratoria acuta, rinite, mal di gola, dolore muscolare/spossatezza, nausea/vomito/diarrea, alterazione di olfatto/gusto non accedere alla sede, ricontattarci telefonicamente per spostare l’appuntamento
  • Arrivare all’appuntamento con 15 minuti di anticipo
  • Presentarsi senza accompagnatori, se non strettamente necessario (disabili, minori e gravidanza)
  • Se possibile scaricare da questo link il questionario di pre-triage; il questionario dovrà essere compilato in ogni sua parte e consegnato il giorno dell'esame, all'ingresso della sede, dove verrà comunque rilevata, come da Normative sopra citate, la temperatura corporea con termometro a distanza
  • Indossare correttamente la mascherina di protezione