RX-TAC-RM-DENSITOMETRIA

Le attività di diagnostica per immagini si avvalgono della consulenza di medici radiologi esperti, con l’obiettivo di offrire ai pazienti un servizio completo, personalizzato e altamente professionale

Le prestazioni di RX-TAC-RM possono essere erogate con diverse modalità di accesso: in accreditamento con il Servizio Sanitario Nazionale, Privatamente o tramite Convenzioni con Fondi Sanitari Integrativi, Casse Mutua, Assicurazioni. Per tali prestazioni è sempre necessaria la prescrizione del Medico di Medicina Generale.

Radiologia tradizionale RX

Più comunemente detta Radiografia, questa indagine diagnostica si ottiene grazie all'utilizzo di Raggi X, che investendo le parti del corpo interessate, consentono di ottenere un'immagine.

Il Gruppo LARC si avvale di moderne apparecchiature digitalizzate che hanno il vantaggio di offrire al paziente una riduzione della dose di esposizione alle radiazioni, una maggior qualità delle immagini e una conservazione digitale dei referti.

L'esame è indolore e non invasivo e non ha una bisogno di una preparazione specifica. Nonostante le dosi molte basse, poiché le di radiazione ionizzanti comportano un effetto biologico sulla parte del corpo che attraversano, ogni esame deve essere giustificato da prescrizione del Medico. L'esame non è effettuabile da donne in stato di gravidanza, che devono dichiararlo prima di effettuare l'esame, anche in caso di sospetta gravidanza.

TAC - Tomografia assiale computerizzata

La TAC è un'indagine diagnostica che grazie alle radiazione di Raggi X è in grado di rappresentare il corpo umano in sezioni trasversali per tutta la sua lunghezza (tomografia); consente quindi di acquisire immagini molto precise e dettagliate. Le radiazioni vengono emesse dal tubo caratteristico della TAC, chiamato tubo radiogeno. Questo elemento, ruotando, emette radiazioni attorno al paziente sdraiato sul lettino.

L'esame è indolore e non invasivo. Talvolta quando si deve eseguire la TAC è richiesto un mezzo di contrasto per via endovenosa. In caso di TAC con mezzo di contrasto è prevista una preparazione, che consiste in un digiuno di qualche ora prima dell'esame e, solitamente, la prescrizione di esami del sangue.

Il Gruppo LARC offre ai propri pazienti una strumentazione all'avanguardia che permette di svolgere un'ampia gamma di esami nel campo neurologico, scheletrico, toracico, addominale, oncologico, ginecologico, vascolare, cardiaco e traumatologico. L'esame, poiché sottopone il paziente a una dose di radiazioni ionizzanti, può essere fatto solo con prescrizione del Medico e non può essere svolto da donne in stato di gravidanza (o presunta) e da bambini.

TC Dentale Cone Beam

La TC Cone Beam è una moderna apparecchiatura di Tomografia Computerizzata (TC) fondamentale nella diagnostica odontoiatrica, in particolare nello studio delle strutture odonto-maxillo-facciali.
Sfruttando una fonte di Raggi X e un tubo-rivelatore che ruota intorno alla testa del paziente, eseguendo radiogrammi digitali, la TC Cone Beam è in grado di effettuare studi sia settoriali, per un gruppo di denti, sia più estesi, con valutazione di una o entrambe le arcate dentarie o di tutto il massiccio facciale.

Il Gruppo LARC dispone di apparecchiature moderne che consentono un'ottima qualità dell'esame e il referto digitale, limitando l'esposizione del paziente alle radiazioni (del 5-20% in meno rispetto a una TAC dentale tradizionale), grazie al tempo ridotto per l'esecuzione dell'esame e alla struttura aperta dell'apparecchiatura. Per questo motivo la TC Cone Beam garantisce il miglior comfort per i pazienti che soffrono di claustrofobia. Per poter effettuare una TC Cone Beam è necessaria la prescrizione del MedicoL'esame è indolore e non invasivo.

RM - Risonanza Magnetica

La Risonanza Magnetica è una metodica diagnostica che si avvale di un campo magnetico (il magnete è come una calamita) e perciò non utilizza né Raggi X né sorgenti radioattive.
Mediante l'acquisizione di immagini in tre dimensioni attraverso processi biochimici, permette un'altissima risoluzione nel contrasto delle immagini e la visione contemporanea di formazioni anatomiche strutturalmente diverse, come per esempio muscolo e tendine.
L'esame è indolore e non invasivo.

Grazie alla continua ricerca dei migliori specialisti e degli apparecchi sempre all'avanguardia, il Gruppo LARC ha un'offerta completa e qualitativamente elevata, mettendo a disposizione del cliente esami che spaziano in molteplici campi di utilizzo: neurologico, neurochirurgico, traumatologico, oncologico, ortopedico, cardiologico, gastroenterologico.

In totale l'offerta LARC comprende 7 Risonanze Magnetiche, di cui 4 con tunnel corto e ampio (per venire incontro alle esigenze dei pazienti che soffrono di claustrofobia) e 2 a panino aperte a 320°.
Per essere svolto l'esame necessita di prescrizione del Medico, non può essere svolto da donne in stato di gravidanza durante i primi tre mesi ed è controindicato per pazienti portatori di protesi metalliche o elettro stimolatori interni.

Densitometria Ossea DEXA

La Densitometria Ossea con la tecnica DEXA (Dual energy X-ray Absorptiometry), è oggi il metodo diagnostico più corrente e universalmente riconosciuto per determinare la densità ossea. Questa tecnica consiste nel misurare l’assorbimento osseo di un raggio X; l’esame, che può essere effettuato a livello della colonna lombare, del femore, del polso o di tutto lo scheletro, permette di stabilire in modo molto preciso (con un errore del 1-2% solamente) la densità ossea, quindi contenuto di calcio delle ossa misurate ed è strumento fondamentale nella diagnosi e valutazione dell'osteoporosi.

Presso il Gruppo LARC è possibile effettuare la Densitometria Ossea con una bassissima dose di radiazioni. Grazie all'apparecchiatura è possibile: valutare il rischio di contrarre fratture, decidere se e quali misure terapeutiche siano necessarie, tenere sotto controllo le misure terapeutiche, verificare l’efficacia terapeutica e riconoscere tempestivamente l'osteoporosi. Per poter effettuare una Densitometria Ossea è necessaria la prescrizione del MedicoL’esame è indolore e non invasivo.