LOGOPEDIA

Prenota la tua Visita di Logopedia a Torino
Affidati ai nostri specialisti per prevenire, valutare e trattare i disturbi della comunicazione e della deglutizione

La logopedia (dalle parole greche logos “discorso” e paideia “educazione”) è una branca della Medicina Riabilitativa che si occupa della prevenzione, valutazione e rieducazione dei disturbi di comunicazione, linguaggio e deglutizione in età evolutiva, adulta e geriatrica.
Obiettivo della disciplina è quello di rieducare le patologie della voce, del linguaggio scritto e orale e della deglutizione.”

Di cosa si occupa il logopedista

Il logopedista è l’operatore sanitario che si occupa dei disturbi della comunicazione (voce e parola) e del linguaggio (orale e scritto), nonché della deglutizione, in pazienti in età evolutiva, adulta e geriatrica, praticando, in riferimento alla diagnosi ed alla prescrizione del medico, l’attività di valutazione e occupandosi del trattamento riabilitativo.

Tra le patologie di interesse logopedico troviamo ad esempio:

  • l’alterazione della voce parlata (la disfonia)
  • i difetti di pronuncia (le dislalie),
  • il permanere della deglutizione infantile (la deglutizione atipica),
  • la generale difficoltà a deglutire (la disfagia),
  • i ritardi di linguaggio in bambini normoprestazionali (disturbi specifici di linguaggio),
  • le difficoltà di linguaggio secondarie ad altre patologie (es. sindromi),
  • i DSA (disturbi specifici di apprendimento),
  • le difficoltà di articolazione e comunicazione secondarie a ictus e ancora i traumi cranici, malattie degenerative (disartria e afasia).

Quando è consigliata una visita di logopedia?

Generalmente l’invio al logopedista viene effettuato da diversi medici specialisti, in base alle difficoltà presenti.

In particolare, dal NPI (Neuropsichiatra Infantile), dal Pediatra o dal Foniatra, qualora emergano difficoltà nell’acquisizione del linguaggio verbale orale, nell’espressione orale e negli apprendimenti scolastici (lettura, scrittura, calcolo).

Dal medico ORL (Otorinolaringoiatra) o dal Foniatra per disturbi di voce e difficoltà di deglutizione, dal Dentista per la permanenza della deglutizione infantile.

Per quanto riguarda l’età evolutiva, possono manifestarsi problemi di comunicazione e difficoltà ad esprimersi correttamente fin dai primi anni di età, ma non sempre questi di-sturbi sono facili da diagnosticare perché le tempistiche di apprendimento sono soggettive e variano da individuo ad individuo.

In generale è consigliato rivolgersi ad un Logopedista se dopo i due anni di età il vocabolario del bambino è composto da meno di 50 parole, oppure da più parole che però non vengono combinate in una frase; se dopo i tre anni il linguaggio appare ancora scarsamente comprensibile e caratterizzato da sostituzioni o da difficoltà nel pronunciare determinati suoni.

La visita di Logopedia disponibile presso i Poliambulatori Larc di Torino è consigliata anche se si presentano difficoltà di apprendimento durante i primi anni della scuola primaria.

Nello specifico è consigliato rivolgersi al logopedista nei seguenti casi:

  • Disturbi di Linguaggio semplici o secondari
  • Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA): dislessia, disortografia, discalculia
  • Disfonia: alterazione della voce di origine funzionale o organica
  • Dislalie o alterazioni della pronuncia
  • Afasia: disturbo della comunicazione dovuto a cause neurologiche.
  • Disartria: alterazioni dell’articolazione del linguaggio dovute a cause neurologiche
  • Disfluenza: disturbi della fluenza verbale (balbuzie)
  • Deglutizione atipica
  •  Disfagia o disturbi della deglutizione

In che cosa consiste la visita di logopedia

Il logopedista valuta le capacità comunicative del paziente, definendo un piano di intervento comprensivo dei trattamenti necessari per la rieducazione.
Successivamente, ad ogni seduta monitora,  gli eventuali progressi o le difficoltà del paziente e accompagna con la sua consulenza anche la famiglia che sostiene il soggetto durante il suo percorso riabilitativo.

Molto spesso il logopedista collabora con altri operatori sanitari o medici specialisti, quali ad esempio Foniatra, NPI, ORL, Dentista, condividendo il percorso diagnostico e rieducativo con un’ équipe multiprofessionale composta da diversi specialisti.

Il percorso diagnostico e di certificazione per i Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA)

Tra le principali indicazioni alla valutazione logopedica c’è il percorso diagnostico e di certificazione per i Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA).
A livello nazionale e in particolare nella regione Piemonte, sono valide sia le diagnosi effettuate all’Asl di appartenenza che quelle redatte da un’ équipe di professionisti privati.

Per ottenere la “certificazione” sono necessarie 3 valutazioni. Le valutazioni sono effettuate rispettivamente dallo psicologo, il logopedista e il neuropsichiatra infantile, il cui esito deve essere convalidato dalla ASL di residenza.

Per questa ragione il logopedista collabora con diverse figure professionali e, in particolare, nella diagnosi dei DSA, opera in un’ équipe multidisciplinare che comprende NPI e psicologo dell’età evolutiva. Nei casi in cui si sospetti una disgrafia, con l’ équipe multidisciplinare collaborerà anche il terapista della neuropsicomotricità dell’età evolutiva.

Vai alla pagina dedicata alla certificazione dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA)

Si segnala che, nella sede Larc di Via Mombarcaro a Torino è presente un’ équipe multidisciplinare formata da NPI ( Prof. Roberto Rigardetto), Psicologa (Dott.ssa Gabriella Belletrutti), Logopedista  (Dott.ssa Silvia Ruento) e Neuropsicomotricista  (Dott.ssa Danila Siravegna), specializzata nel percorso diagnostico dei DSA.

Prestazioni disponibili presso le sedi LARC di Torino

>VISITA DI LOGOPEDIA  ( sedi di  Torino di Corso Venezia, Via Mombarcaro, Via Vandalino)
>CERTIFICAZIONE DSA ( sede di Via Mombarcaro di Torino)