Up-to-date delle anemie carenziali

Per il Corso sono previsti 3 crediti E.C.M.

 

10 maggio 2018


LARC – Corso Venezia 10 – 10155 Torino

Per ottenere i crediti occorre apporre sul registro presenze la propria firma, all’inizio ed al termine dell’evento e riconsegnare, firmati e completati in ogni loro parte, i questionari di valutazione di apprendimento.

La partecipazione alla conferenza è gratuita e a numero chiuso, saranno accettate le prime 80 richieste.
Compilando la scheda di iscrizione (vedere sul retro), che potete scaricare cliccando sull’icona al fondo di questo articolo, o iscrivendosi online tramite il form alla vostra destra, vi verrà inviata la conferma di partecipazione, tramite email, entro 5 giorni dal ricevimento della richiesta.
Si prega di avvisare la segreteria organizzativa nel caso in cui, ad iscrizione effettuata, foste impossibilitati a partecipare.

Corso accreditato per Medici specialisti in:

Medico chirurgo
Biologo
Tecnico sanitario laboratorio biomedico Dietista


Up-to-date delle anemie carenziali

Si dice in ambito accademico che ogni trent’anni si riscrivono o si aggiornano quasi tuti i capitoli della patologia umana, tanto veloci sono le nuove conoscenze e le innovazioni in ambito diagnostico. Il capitolo delle anemie carenziali, invece, potrebbe falsamente apparire come il più stabile negli anni per la scarsa presenza nella letteratura internazionale e per l’ingannevole facilità di diagnosi. Ciò non è vero, per almeno tre motivi che vanno invece ben analizzati: frequente accompagnamento ai processi degenerativi che caratterizzano l’invecchiamento, stretta relazione con le patologie croniche evolutive, effetto collaterale di molti trattamenti aggressivi. Per non citare le conseguenze di una cattiva alimentazione per ideologie pericolose o qualità di alimenti “moderni” con scarso contenuto vitaminico e ionico. Inoltre, l’anemia ha un impatto importante sulla qualità di vita dei soggetti, soprattutto se afflitti da patologie croniche, riducendo ulteriormente l’autosufficienza e drammatizzando la fragilità fisica e psichica. Pertanto si ritiene utile affrontare in modo moderno e con gli strumenti diagnostici di più recente acquisizione questo coinvolgente capitolo della patologia medica, liberandolo dalla sottostima e dal sottotrattamento per una migliore qualità di vita. Il laboratorio di analisi cliniche è lo strumento più qualificato per la diagnosi, ma non va dimenticato l’aspetto interdisciplinare con il coinvolgimento plurispecialistico.

PROGRAMMA

Ore 19.15  – APERITIVO

Ore 20.00 – SALUTO DI BENVENUTO ED INIZIO DEI LAVORI

Interverranno:

Dr. Federico OLLIVERI
Specialista in Dietologia e Medicina Interna, Direttore Sanitario LARC Venezia

Dr. Francesco SCAROINA
Specialista in Medicina Interna, Consulente LARC area formazione, Direttore Sanitario LARC Mombarcaro
Presentazione dell’argomento

Dr. Giovanni Orso GIACONE
Specialista in Patologia Clinica
Le opportunità diagnostiche del laboratorio di analisi cliniche

Dr.ssa Federica VALERI
Specialista in Ematologia
La clinica moderna delle anemie carenziali

Dr.ssa Lidia M. L. ROVERA
Specialista in Dietologia
Gli indirizzi e la formulazione di diete specifiche per le carenze vitaminiche

Ore 23.00 CHIUSURA DEI LAVORI E TEST DI VALUTAZIONE FINALE