Scuola
22 ottobre 2015
LO ZAINETTO DELLA SCUOLA: COME PREPARARLO E INDOSSARLO

Con l’inizio della scuola una delle preoccupazioni maggiori per i genitori riguarda lo zainetto scolastico: fa male alla schiena? È uno dei temi che abbiamo affrontato sull’ultimo numero del Monitore Medico. Ecco i consigli per prepararlo e indossarlo correttamente della Dr.ssa Chiara Scavino, Specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,
direttore tecnico del Centro Medico di Fisiokinesiterapia Giordana2.

I bambini non hanno ancora un adeguato sviluppo muscolare ed il peso di uno zaino può provocare contratture muscolari dolorose e costituire un fattore di rischio per eventuali atteggiamenti scoliotici.

Una direttiva ministeriale del 2009 afferma che il peso dello zaino non deve superare il 10-15 per cento del peso corporeo del bambino. Inoltre, deve possedere: la bretella larga, imbottita e uniformemente regolata per una distribuzione omogenea del carico (non indossarlo mai su una spalla sola!); la cintura ad altezza vita, con aggancio anteriore per ottenere un carico centrato; lo schienale rigido e imbottito; la disposizione dei pesi ripartita in modo equilibrato (i libri più pesanti appoggiati allo schienale e via via i più leggeri); il contenuto ben compattato all’interno.

Per indossarlo piegare le ginocchia, sollevarlo e portarlo sul banco o sul tavolo, flettere le ginocchia e le anche, infilare le braccia nelle bretelle, sollevarlo mantenendolo contro la schiena.

Per prevenire eventuali danni alla colonna vertebrale è bene fare una diagnosi preventiva intorno all’età puberale, a partire dagli 8 fino ai 15/16 anni.

Per prenotare una visita, telefonare al numero 011.0341777 oppure online al sito www.larcservizi.it.

Il Monitore Medico è disponibile gratuitamente presso tutte le sedi del Gruppo LARC e nelle migliori farmacie ma è anche consultabile online. È possibile inoltre sottoporre i propri dubbi e chiedere consigli ai nostri medici inviando una mail a info@ilmonitoremedico.it: potrete leggere il loro parere nella rubrica “domande e risposte”.