capelli uomo
Il test genetico calvizie per l'alopecia androgenetica è un test di valutazione del rischio di perdita di capelli (calvizie). 
Si tratta di un prezioso screening indicato per uomini e donne che iniziano a notare una perdita dei capelli, oppure per i soggetti con familiarità per alopecia androgenetica.
L’alopecia androgenetica si manifesta solo nei soggetti predisposti e spesso quando un paziente si accorge del problema molto probabilmente vi è già una riduzione del 50% dei capelli. Per questo è fondamentale conoscere il rischio di diventare calvi prima che i capelli inizino a cadere.
L’alopecia androgenetica non si manifesta in tutti gli individui e la perdita dei capelli non è uguale per tutti. Nell’uomo il problema inizia dopo i 18-20 anni circa; nella donna, invece, insorge generalmente dieci anni dopo e la gravidanza e la pre-menopausa possono essere fattori scatenanti.
Il risultato del test genetico calvizie, importante per stimare il rischio di alopecia, è fondamentale per stabilire fin da subito il miglior trattamento possibile per ogni specifico individuo.

Come si effettua l'esame?
Si tratta di un prelievo con un tampone di materiale biologico all'interno della guancia, effettuato dalla biologhe del laboratorio Larc. E' pertanto veloce, non doloroso né invasivo.

Dove effettuare questa prestazione: