Rm open ritoccata
5 agosto 2016
RISONANZA MAGNETICA APERTA 320° PROSSIMAMENTE A CIRIE’

La Risonanza Magnetica Aperta, utile per l’indagine diagnostica di svariate patologie, è uno strumento molto gradito perché non induce claustrofobia né ansia ed è adatto a persone di ogni età.

COS’È E A COSA SERVE LA RISONANZA MAGNETICA
La Risonanza Magnetica è un esame diagnostico per immagini che non espone il paziente a radiazioni, poiché si basa sull’uso di onde radio e campi elettromagnetici.
La Risonanza Magnetica è impiegata nell’indagine di numerose patologie: dalle lesioni muscolo-scheletriche o articolari (come ad esempio le lesioni dei legamenti o le fratture) a quelle degli organi addominali o alle patologie neurologiche. È particolarmente utile nello screen di malattie tumorali.

PERCHÉ LA RISONANZA MAGNETICA APERTA È PIÙ CONFORTEVOLE?
L’accertamento diagnostico tramite Risonanza Magnetica non è un esame doloroso. Tuttavia spesso i pazienti provano disagio a sottoporsi alla Risonanza Magnetica tradizionale. Invece la Risonanza Magnetica Aperta offre un maggior comfort. Il motivo dipende proprio dalla sua struttura: senza barriere laterali, quindi più ariosa. Questo riduce sensibilmente il rischio di ansia o di claustrofobia. L’utilizzo della Risonanza Magnetica Aperta è poi consigliato per l’esame diagnostico su bambini, che possono mantenere un contatto visivo con il medico e il genitore.

Sono dunque molti i vantaggi offerti dalla Risonanza Magnetica Aperta. Presso la sede di Ciriè è possibile svolgere gli esami anche in convenzione con i principali enti e fondi assicurativi.

Per prenotazioni:  telefonare allo 011.9228112 oppure rivolgersi direttamente in sede.

Per saperne di più sulle risonanze magnetiche del Gruppo LARC, clicca qui.