Servizi per i medici

Il Gruppo LARC da oltre 45 anni é una delle realtà sanitarie più significative del Piemonte, eroga prestazioni sanitarie in regime privato e in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale.

 

 

Il Gruppo LARC ha come obiettivi i fondamentali principi enunciati nella sua Carta dei Servizi:

  • prendersi cura dei clienti
  • offrire prestazioni e servizi eccellenti
  • utilizzare macchinari e tecnologie all’avanguardia
  • garantire una comunicazione trasparente
  • favorire la formazione.

 

Quindi, efficienza, sicurezza, tempestività, appropriatezza ed equità

 

 

Nel corso di quasi mezzo secolo è cambiata la società in tutte le sue espressioni e rappresentazioni e anche la professione medica e la Sanità hanno dovuto adeguarsi, soprattutto accettando il cambiamento in positivo della figura del «paziente» in tutte le sue numerose sfaccettature fino a configurarlo, giustamente, come «esigente», cioè un soggetto «che domanda, che esige risposte».

 

La situazione del Gruppo LARC è ancor più complessa, dovendo occuparsi della soddisfazione di due “esigenti”: il cliente sofferente e il suo Medico Curante, considerando anche che la complessità del sistema richiede che il fornitore di servizi e i medici curanti si armonizzino il più possibile, creando una stretta relazione per il bene sommo del loro malato.

 

 

Le proposte del Gruppo LARC:

  • Appropriato indirizzo e utilizzo delle risorse tecnologiche del Gruppo LARC attraverso un confronto stretto con lo specialista operatore.
  • Favorire una discussione rapida sui casi clinici più complessi con confronto con gli specialisti nell’interesse immediato del malato.
  • Apertura delle nostre strutture ai curanti dando la possibilità di seguire direttamente l’iter diagnostico specialistico.
  • Attivare momenti di incontro per discutere problematiche, idee, suggerimenti o altre necessità utili all’esercizio quotidiano della professione.
  • Costruire un percorso formativo utilizzando le competenze specialistiche e l’esperienza dei curanti.
  • Guidare la complessità delle risorse del Gruppo LARC come polo attrattivo per i curanti per competenze, affidabilità, relazione, rapidità nelle risposte e risoluzione delle singole necessità.
  • Ultimo, ma non da poco, accettare negli incontri, da parte di tutti, suggerimenti, critiche e tutte quelle osservazioni indispensabili per avere la consapevolezza di indirizzare insieme il grosso onere sanitario del territorio.

CORSI ECM IN PROGRAMMA 

 

NOTIZIARIO MEDICI