L’impegnativa prodotta dal medico di famiglia ha una durata di 60 giorni.
Per gli esami in cui occorre prenotare, essa deve essere valida al momento della prenotazione.L’esame potrà poi essere eseguito anche dopo un periodo superiore ai 60 giorni dalla prescrizione.
Esempio: impegnativa che riporta la data del 05/04/2007
si può prenotare fino al 04/06/2007 compreso (60 giorni)
l’esame può essere eseguito anche dopo il 04/06/2007.

Per gli esami di laboratorio (esami del sangue, delle urine ecc.) per i quali non occorre prenotare, deve esserevalida al momento dell’esecuzione dell’esame.
Esempio: impegnativa che riporta la data del 05/04/2007
si può venire a fare l’esame fino al 04/06/2007 compreso (60 giorni)
dopo l’impegnativa non è più valida.