foto medici
19 ottobre 2015
FERITE DIFFICILI E ULCERE, L’APPROCCIO LARC PER UNA CURA COMPLETA

Il trattamento delle ferite difficili e ulcere è particolarmente complesso. Per una cura efficace e una guarigione rapida presso il Centro Medico Chirurgico Guttuari e il Centro LARC di Corso Venezia è attivo un ambulatorio chirurgico, con un trattamento completo del paziente: dalle visite (anche in urgenza) per la valutazione e l’impostazione del piano terapeutico, a medicazioni complesse, bendaggi e detersione dell’ulcera, check-up per ulcere infette, fino agli eventuali interventi chirurgici di ricostruzione (presso il Centro Medico Chirurgico Guttuari).

Le lesioni cutanee non sono in genere problematiche, ma lo diventano se vengono sottovalutate e il processo fisiologico di guarigione non si svolge correttamente o se diventano croniche, magari perché legate ad altre patologie del paziente (diabete, insufficienza circolatoria, etc.). Le lesioni cutanee infatti possono essere di diversa natura:

  • Vascolare (venose, arteriose, linfatiche, miste, etc.)
  • Traumatica (ferite, ustioni, abrasioni, etc.)
  • Metabolica (diabete, ipotiroidismo, etc.)
  • Autoimmunitaria (vasculiti, angiodermitenecrotizzante, etc.)
  • Degenerativa (artritereumatoide, lupus eritematoso, etc.)
  • Neoplastica (carcinomispinocellulare, basocellulare, etc.)
  • Infettiva (erisipela, stafilococcie, etc.)
  • Da pressione (decubiti da postura, da devices, etc).
  • Si tratta di ferite difficili da curare, perché sono vari i fattori che intervengono e che possono allungare i tempi di guarigione o addirittura impedirla.
    Una ferita può essere considerata “difficile” fin dall’inizio o può diventarlo se la sua guarigione non avviene entro 60 giorni. A seconda della profondità raggiunta nei tessuti, inoltre, una ferità è classificabile in vari stadi.

    Il trattamento delle ferite difficili e delle ulcere è complesso e richiede diversi step: è opportuno intervenire con medicazioni appropriate, ma anche con terapie e apparecchiature capaci di favorire la riemarginazione. Importantissimo per la guarigione è un approccio completo: trattando sì la ferita ma occupandosi anche della contemporanea cura della malattia di base che ha portato alle ferite e alle ulcere (diabete, deficit circolatori, etc).

    Nella prima visita, lo specialista realizza una diagnosi e stabilisce con un programma terapeutico personalizzato, ipotizzando i possibili tempi di cura e di guarigione.
    Presso le sedi del Gruppo LARC sono disponibili le apparecchiature elettromedicali migliori con cui effettuare le terapie. Viene poi largamente impiegata la cosiddetta “medicina rigenerativa”, ovvero si interviene con l’uso di piastrine del paziente, sottoforma di gel e/o di soluzione liquida, con l’obiettivo di “risvegliare” quelle cellule non vivaci , per così dire stanche, che hanno un ruolo fondamentale nella rigenerazione dei tessuti.

    A occuparsi del trattamento delle ferite difficili e delle ulcere presso il Gruppo LARC è il prof. Claudio Ligresti, con ampia esperienza di docenza universitaria ed attività ospedaliera, si occupa a 360° gradi di medicina e chirurgia estetica.

    Per informazioni e prenotazioni rivolgersi al centralino: tel. 011.0341777 (prenotazioni private) e tel. 011.2484067 (Prenotazione SSN), oppure consultare il sito www.larcservizi.it.